Sorgeto, Ischia

Sorgeto è un’insenatura, sede di un vero e proprio parco termale all’aperto. Polle bollenti e minerali, sauna e vapori terapeutici, questo è quello che Madre Natura volle donare all’Isola d’Ischia in tempi remoti, ed oggi a disposizione gratuitamente di tutti coloro che cercano un posto per ritemprarsi dallo stress e dalle fatiche quotidiane. E’ raggiungibile sia via mare che a piedi attraverso una ripida rampa di scale che parte dal borgo Panza. E’ un vero sollievo lasciarsi andare a quel suo miscuglio di caldo-freddo, dolce-salato, e gustarsi uno dei più meravigliosi tramonti che mai si possa immaginare. Attenzione, però, gli scogli e le pietre a volte sono bollenti! In una delle piccole vasche da cui sgorgano le acque, gli isolani sono soliti cucinare uova, patate e frutti di mare, un’usanza che sicuramente si ripete da secoli, visti anche i reperti archeologici ritrovati nella zona.
E dato il clima mite,  è particolarmente affascinante bagnarsi nelle acque tiepide di Sorgeto nelle notti d’estate o nei giorni d’inverno